martedì 8 gennaio 2013

Chiaretti ancora una volta...

Per quest'anno non cambiare stessa spiaggia stesso mare... recita una vecchia canzone. Dato che il mare, a noi, non è che piaccia tanto abbiamo optato per una ripetizione della sempre bellissima (e "facile") Chiaretti-Pietrostefani al Terminillo.
Questa volta c'è anche Francesco, mio grande amico trentino d'adozione (che verrà a fare al Terminillo con tanta montagna che ha lassù?). Sono indeciso tra la diretta Nord all'Elefante e la Chiaretti. Nell'incertezza di trovare la via scoperta (come non era, mannaggia) optiamo per la sicurezza e ci avviamo verso le Scangive.
La giornata sarà bellissima e noi per non farci mancare un po' d'emozione ci inventiamo una linea su un isolotto roccioso che di solito è coperto.

Il fondo è in buone condizioni, in alcuni punti addirittura ottime. Saliamo legati in conserva, più per scrupolo che per altro. Gli altri folli ravanatori della neve (Francesco, Daniele, Emanuele) se la fanno tutta in free-solo.


Visto che ho addosso un sacco di ferraglia mi invento di scalare pochi metri di questo isolotto emerso nel canale, 7-8m di misto piuttosto simpatico.

ph. Francesco "Cicciobike"

ph. Francesco "Cicciobike"


Da lì riprendiamo la via vera e propria e con velocità, ma senza fretta arriviamo ai due salti che sono piuttosto scoperti ma molto facili (ma non c'era ghiaccio).




Arriviamo in vetta in orario per scendere con calma ed avere il tempo di sistemarci prima dl pranzo: oggi c'è tutta la truppa, moglie e figlie.  Quindi foto di vetta (necessaria e irrinunciabile) e poi di corsa da Maurizio che ci servirà un eccezionale pranzo in un ambiente che nulla ha da invidiare ai rifugi di più blasonate località.


PS: grazie a Francesco "Cicciobike" per le foto da sotto durante il misto...

5 commenti:

  1. Bella idea il torrioncino!
    Cambiato casco è?? :D

    RispondiElimina
  2. E' stato divertente quel passaggio.
    E si, ho cambiato casco. M'ero stufato...

    RispondiElimina
  3. Blogger malefico, mi devi minimo una menzione speciale per due motivi, primo per le tre foto centrali che ti ho fatto mentre arrampicavi, secondo perchè mentre salivamo ci hai buttato addosso un casino di "munnezza", vedi un pò che devi fa.

    RispondiElimina
  4. Ah, ah, ah, siete troppo forti...

    RispondiElimina